LUCA BRETTA "DISCONNESSO"

LUCA BRETTA “Disconnesso”

Trascinato dal singolo “Visualizzato” in rotazione radio,  disponibile dal 06 Febbraio in tutti i negozi digitali l’atteso primo Album “Disconnesso” del giovane cantautore LUCA BRETTA promosso da (R)esisto.

“Disconnesso” racchiude 14 tra le molteplici canzoni scritte dal cantautore da diversi anni a questa parte. 10 sono gli inediti mai pubblicati prima, mentre 4 saranno le bonus tracks, ovvero, le canzoni che già in precedenza sono uscite sul web. Il disco viaggia tra il pop e il rock toccando spesso i tasti di un'elettronica che amalgama gli arrangiamenti in maniera decisa ma non invadente. Gli spunti autobiografici all'interno del disco sono diversi: molti brani del disco, come in generale la maggior parte delle canzoni di Luca, prendono spunto da esperienze vissute in prima persona. Il disco è stato registrato al Metrò Rec di Riva del Garda (TN) ed è stato mixato e masterizzato all'Hate Studio di Rosà (VI).

Luca Bretta nasce a Cento (FE) il 25 gennaio 1991. Dopo cinque anni vissuti nella cittadina emiliana si trasferisce prima a Selva di Cadore, nel bellunese, e infine a Madonna di Campiglio, in Trentino. Luca inizia a suonare ufficialmente nel lontano 2006, approcciandosi quasi per gioco alla chitarra, per scoprire dopo poco tempo che il suo strumento per eccellenza sarebbe stato il basso. Dal 2009 comincia lo studio della batteria e successivamente del pianoforte; cultura musicale che lo agevolerà nella composizione dei propri pezzi. Nel 2011 prova a partecipare al Festival di Sanremo insieme al suo nuovo gruppo (chiamato appunto “Bretta”) dove, purtroppo, viene eliminato alle selezioni. Dopo aver partecipato a numerosi casting per i più noti talent show italiani, e tornato a Ferrara per studiare alla Facoltà di Farmacia con un diploma da maestro di sci sulle spalle , Luca inizia nel 2012 un nuovo progetto solista. Per due anni (2013 e 2014) arriva alle semifinali del Festival di Castrocaro. Nell'estate 2013 viene selezionato tra i 5 musicisti per il Corona SocialIce Tour (sponsorizzato da Birra Corona Italia e seguito da DEEJAY TV e Radio M2O) suonando sulle principali spiagge italiane. Il 12 agosto dello stesso anno esce il primo singolo ufficiale "Principessa della porta accanto" con il quale Luca fa il suo esordio come cantautore nel mondo virtuale, portandola anche nello storico programma di Red Ronnie "Roxy bar" nella categoria “emergenti”. A giugno 2014, dopo la pubblicazione dei due singoli “Mi cascano le braghe” e “Studio a FE” (diventata la canzone simbolo della vita universitaria ferrarese)  Luca viene selezionato tra i 12 giovani partecipanti al noto tour di concerti estivi del Festival Show, con il quale si esibisce in tre tappe, presentando un nuovo singolo intitolato "Sei bellissima", arrivando alla finalissima svoltasi all'Arena di Verona e condividendo il palco con molti big della musica italiana, dai Dear Jack a Roberto Vecchioni. Il singolo ha ottenuto molto seguito specialmente su Youtube e in radio, entrando anch'esso in classifica nella Indie Music Like e rimanendoci per diverse settimane. A ottobre Luca è entrato in studio per registrare il primo album ufficiale che raccoglie una parte di canzoni scritte da tre anni a questa parte. L'uscita del disco è prevista per febbraio 2015 ed è anticipata dal singolo “Visualizzato”, una visione assai ironica della quotidianità della nuova generazione. Il video, diretto da Stefano Bertelli, è presente sul canale ufficiale di Luca Bretta.

www.facebook.com/pages/Luca-Bretta/261285197275521
www.facebook.com/ResistoDistribuzione

Dal 6 Febbraio 2015 disponibile in distribuzione digitale
Link iTunes: https://itunes.apple.com/it/album/disconnesso/id954822856

Altro singolo