Gli USHAS presentano "DESPERADOS" il primo video ufficiale tratto dall'album VERSO EST

DESPERADOS è il primo video ufficiale tratto dall'album VERSO EST degli USHAS prodotto da Agoge Records.

Tratto dall’album VERSO EST, il singolo “Desperados” è la storia di una rapina finita male, dove i banditi in fuga, nella realtà non sono mai usciti vivi dalla banca, non rendendosi conto di essere morti.Apparentemente può sembrare una storia ad alta velocità, un paradosso. Invece è una tragica immagine di come la nostra vita sia intrisa di inconsapevolezza,  incoscenza ed arroganza e di come questa ci renda ciechi e sordi, cioè morti, di fronte all’essenza sia dei dettagli che nei grandi avvenimenti della nostra esistenza.

Gli Ushas (HardRock band di Roma)  debuttano nella seconda metà degli anni '90. La formazione attuale comprende, oltre al fondatore e autore di musiche e testi Filippo Lunardo, Giorgio Lorito alla voce, Guido Prandi al basso e Giorgio Ottaviani alla batteria.

Il nome Ushas (pronuncia: “uscias”) è quello della dea dell'Aurora dell'antica tradizione religiosa indiana dei Veda, figlia del Cielo e del Signore della Luce, in essa i sensi non percepiscono limiti netti ed è lei che eleva a coscienza tutte le creature.

“La strada scorre solitaria, motociclette ed un walzer di cilindri, guardando sempre verso il sacro Tibet. Verso Est…” così inizia il viaggio degli Ushas, un viaggio che li ha portati alla realizzazione del loro album di inediti il cui titolo è “VERSO EST”, uscito per l'etichetta discografica Agoge Records.

Il lavoro nella sua quintessenza esprime il loro amore per il viaggio, per l’arte, per la filosofia buddhista indo-tibetana e per la letteratura beat americana attraverso il suono di un rock potente e senza tempo. Sulla copertina del loro album l’’immagine del simbolo del Nodo Infinito un simbolo di buon auspicio.

www.ushas.it