FAKE HEROES presentano il nuovo EP “Bridge Of Leaves” IN TUTTI GLI STORE DIGITALI dal 1 SETTEMBRE

FAKE HEROES presentano il nuovo EP
“Bridge Of Leaves”
IN TUTTI GLI STORE DIGITALI dal 1 SETTEMBRE
GENERE: Progressive

Ad un anno e mezzo da “Divide And Rule”, primo album ufficiale, pubblicato per Antstreet Records e RedCat Promotion, i “Fake Heroes” annunciano l’uscita del loro EP “Bridge Of Leaves”, lavoro che anticipa l’arrivo a breve del loro secondo album.In questo anno e mezzo la band ha visto un cambio di formazione e un cambio di rotta stilistico. L’abbandono di Riccardo Ruiu e l’arrivo di Michele ‘Mike’ Santoleri alla batteria hanno spinto i ‘Fake Heroes’ verso territori progressive metal, senza di fatto abbandonare il sound melodico che li caratterizza.“Bridge Of Leaves” rappresenta il passaggio tra il vecchio e il nuovo, il lento abbandono delle tematiche sociali e l’inizio di un viaggio interiore che si palesa nel racconto delle esperienze personali che hanno segnato il nuovo stile della band.La realizzazione dell’EP è stata possibile grazie al lavoro di Giacomo ‘Jack’ Pasquali (TouchClay Studio) in collaborazione con Streetambula e Rockambula.
L’artwork è a cura di Alessio Felicioni, fotografo e grafico della band che si occuperà anche dell’imminen- te album, la cui uscita è prevista per questo autunno.

LINEUP

Gianni “Draft Djentleman” Vespasiani: Chitarre, Testi, Musiche
Simone “Roll” Del Libeccio: Chitarre
Manuel Gatta: Voce
Francesco “Zack” Cetrullo: Basso
Michele Santoleri: Batteria

CREDITS

Giacomo “Jack” Pasquali: Registrazione, Mix e Mastering presso TouchClay Studio (Popoli, PE)
Alessio Felicioni: Artwork, Foto

BIOGRAFIA

Sono giorni strani che scorrono veloci, tra sogni e delusioni. La decadenza sociale incalza e ogni giorno inseguiamo inutilmente falsi eroi, miti dei nostri giorni. Questo clima ispira la formazione dei “Fake Heroes” nel febbraio del 2012, senza una storia alle spalle ma con la solita voglia di comunicare con la musica che accomuna tutte le band “emergenti”, emergenti poi da chissà cosa. Rock diretto e solido con sfumature Nu-metal e Classic come a voler unire “sacro e profano”; al tutto si mescolano sensazioni, emozioni e stati d’animo che si provano vivendo in una società in mano alla follia delirante di una manciata di pazzi che decidono per la vita di milioni di persone occupate a guardare altrove, occupate a seguire “falsi eroi”. All'inizio del 2013 arriva il primo vero cambiamento: Riccardo Ruiu (batteria) per altri impegni musicali e professionali è costretto a cedere il suo posto dietro le pelli. Qualche mese dopo la scelta della band cade su Michele "Mike" Santoleri con cui arriva a marzo il primo live di supporto ai Klogr al Rock'n Roll di Rho. L'ingresso di Mike porta nuovi stimoli e altre influenze al sound della band che si sposta su territori piuttosto progressive e inizia a lavorare da subito a nuovi brani. Attualmente i Fake Heroes stanno per pubblicare un EP di 3 tracce al TouchClay Studio di Popoli (Giacomo "Jack" Pasquali). A Giugno 2014 sono iniziate ufficialmente anche le registrazioni del secondo full lenght che la band terminerà entro la fine dell'estate.

fakeheroes.eu
facebook.com/fakeheroes.band
twitter.com/fakeheroes
soundcloud.com/fakeheroes