CANTIERE 164 (ITA) "Stella Cometa"

 ESCAPE='HTML'

CANTIERE 164 (ITA) "Stella Cometa"

NEW ITALY TALENT FSM *** FEBRUARY 2017 ***

--- FreeSoundMagazine.it

Sono sicuramente tra i migliori nuovi talenti Italiani del momento, singer dal timbro graffiante, in più un grandissimo pezzo che sta facendo il giro delle migliori TV musicali made in Italy, a noi di FSM sono piaciuti tanto, una band fresca e moderna che ha gia una propria identità.


"STELLA COMETA" 

"con questa canzone abbiamo voluto comunicare un messaggio che non è rivolto solo a un certo target generazionale."Stella Cometa" racchiude infatti molti significati che sono legati alla ricerca di un punto di riferimento, ma anche all'amore, alla morte e al cambiamento. Questi temi sono universali e fanno parte della vita di ogni persona".

Il primo a credere nel Progetto dei Cantiere 164 è stato il loro produttore Marco Barusso, professionista e musicista di origine ligure che da molti anni vive e opera a Milano, lavorando al fianco di artisti noti del panorama nazionale e internazionale. «Ho apprezzato sin da subito questi ragazzi, perché ho visto in loro un mix interessante: una vena malinconica unita alla positività e alla fiducia nel futuro. Mi hanno ricordato come ero io alla loro età» spiega Barusso, che presso il BRX Studio di Milano sta affiancando la band nella realizzazione del primo ep.

BIOGRAFIA

I Cantiere 164 nascono a Savona dall'incontro tra Niccolò Pagnacco, chitarrista elettrico appassionato di Grunge e Post-Punk, ed Edoardo Nocco, chitarrista acustico amante del genere cantautorale italiano e delle numerose sfumature della scena rock europea. I due iniziano a unire le proprie influenze fondando un gruppo dalle sonorità alternative rock insieme al bassista Fabio Imovilli e al batterista Fabrizio Pallattella. Già dopo circa sei mesi la band inizia a ottenere i primi riconoscimenti nell'ambiente, suonando nei vari locali della zona.L'anno successivo viene registrato il primo demo contenente dodici brani originali e il gruppo solca i palchi più importanti di Savona quali il teatro Chiabrera e la Darsena, insieme ad artisti come Irene Fornaciari, Roberto Tiranti, Paolo Jannacci e Shel Shapiro, per poi esportare il proprio sound anche in altre regioni.
Nel 2015 inizia la collaborazione con il produttore Marco Barusso e il gruppo inizia a lavorare alla registrazione di alcuni brani presso il BRX Studio di Milano.
Tra il 2015 e il 2016 riescono a classificarsi due volte tra i primi sessanta selezionati di "Sanremo Giovani" con i brani "Mondo Fantasma" e "Se chiudi Gli Occhi".
Il 1 Settembre 2016 esce su tutte le principali piattaforme digitali il loro primo singolo "Stella Cometa", il cui video su Youtube raggiunge in poco più di due mesi le 25'000 visualizzazioni.
Nello stesso mese il gruppo viene invitato a esibirsi al Meeting degli Indipendenti (MEI) di Faenza con artisti di rilievo come Daniele Silvestri.