BLACK BEAT MOVEMENT Esce AFLAME, featuring BUNNA

BLACK BEAT MOVEMENT, usciti ad aprile con il debut album ID-LEAKS, presentano un nuovo singolo, inedito: AFLAME, feat BUNNA (Africa Unite). Il brano, sempre a cavallo tra funky, d’n’b, neo soul e ritmi black, è accompagnato da un video liberamente ispirato a una leggendaria creatura della cultura nipponica (interpretata da Bunna) e ai supereroi che avranno il compito di ristabilire l’ordine (la band).
“Aflame è dedicato al ricordo che abbiamo della TV anni ’90, delle videocassette registrate male, degli spot dai jingles indimenticabili. La voce di Pizzul che rieccheggia nel salotto mentre scorrono sullo schermo i miti della nostra infanzia: cartoni animati, film giapponesi di mostri giganti che distruggono città e improbabili adolescenti pronti a trasformarsi in straordinari supereroi.”

CREDITS VIDEO
Production GIANLUCA PAGANI, SARA BERTAGNOLLI
Director GIANLUCA PAGANI, SARA BERTAGNOLLI
Set designer FEDERICA BOLOGNA
Drawings/Sketches GABRIELE MUSICO'
Animation CLAUDIO PELLEGRINO
Naima's dress STMA by Stefania Marra

CREDITS SINGLE
Composed, arranged and performed by Black Beat Movement and Bunna
Recorded, mixed and mastered by Emi Cioncoloni at El Fish Recording Studio
Produced by Filippo Quaglia and Emi Cioncoloni
Additional musicians: Riccardo Di Paola (keyboards) and Roberto Calcagno (trumpet).
Label BM records www.bmrecords.eu

BIO
Black Beat Movement è un collettivo nu funk nato a Milano nel 2012 dall'unione di musicisti appartenenti a diversi progetti ormai avviati della scena musicale italiana (Vallanzaska, Rezophonic e Rootical Foundation) e nuovi talenti.
La band sperimenta diverse sonorità tra cui neo soul, d'n'b, rap e beats funk concentrando la sua ricerca sulle nuove evoluzioni dei ritmi black e dei sound più urbani.
Durante il 2012 BBM ha avuto modo di diffondere il proprio sound (jazz festivals, clubs, hip-hop jams) ottenendo un buon feedback da parte del pubblico.
Nel febbraio del 2013 viene pubblicato il primo ep omonimo /BLACK BEAT MOVEMENT/, distribuito dall'etichetta Maninalto Records.
Da quel momento la band realizza più di cinquanta concerti in sei mesi aprendo artisti importanti della scena musicale italiana tra cui Africa Unite, Sud Sound System, Statuto, Paola Turci, Nesli e Hiatus Kaiyote.
Vincitori del contest Sziget Italia 2013 hanno avuto l'occasione di esibirsi per ben due volte in uno dei festival europei più importanti: Sziget Festival (Ungheria).
Il debut album ID-LEAKS esce l’8 aprile 2014 per Back Movement Records, anticipato dal singolo The Trick, uscito in esclusiva per GQ.com.
ID-LEAKS è un meltin pot tra elementi e generi diversi, come suggerisce il titolo sospeso tra i concetti di identità (ID) e fuga di notizie (LEAKS), in un ponte ideale tra la sfera privata e l’apertura al mondo: “ognuno di noi ha fatto trapelare parti di sé e ne ha 'rubate' altrettante per dare vita a un disco ricco di contaminazioni, reinterpretate in chiave del tutto personale.” 

Black Beat Movement è in una beat odyssey.

NAIMA FARAO'_vocals
JACOPO BOSCHI_guitar
LUCA BOLOGNA_bass
RICCARDO BRUNO_drum, percussions
LUCA SPECCHIO_saxophone, keyboards
DJ AGLY_scratches

Links
OFFICIAL WEBSITE: www.blackbeatmovement.com/main/
FACEBOOK: www.facebook.com/theblackbeatmovement
TWITTER: twitter.com/BlackBMovement
SOUNDCLOUD: soundcloud.com/black-beat-movement
YOUTUBE: www.youtube.com/user/bbmovement