Andy dei Bluvertigo a Montesilvano Il poliedrico artista special guest del live dei Blueroom.

Andy dei Bluvertigo a Montesilvano

Il poliedrico artista special guest del live dei Blueroom.

“In Abruzzo ho sempre incontrato un entusiasmo fresco e un’ottima cultura musicale”

Chieti, 19 novembre 2014 – Musicista, cantante e pittore, il poliedrico Andy, fondatore e seconda voce storica dei Bluvertigo, torna in Abruzzo. E lo fa con uno strepitoso evento che lo vedrà, prima come special guest del live dei Blueroom (tribute band dei Depeche Mode) e poi come protagonista assoluto di un imperdibile dj set.

“E’ da molto che non torno in questa meravigliosa terra che ama la musica –spiega Andrea Fumagalli, in arte Andy – qui ho sempre incontrato un entusiasmo fresco e un’ottima cultura musicale”.

Sarà la suggestiva cornice del Rider’s Cafè di Montesilvano, che venerdì 28 novembre si tingerà di un’insolita atmosfera dark, ad ospitare l’imperdibile evento organizzato da Music Force, con la direzione artistica di Emanuele La Plebe.

Una carriera invidiabile, quella di Andy, artista a tutto tondo che nei primi anni Novanta fonda con Morgan i seguitissimi Bluvertigo: “L’esperienza con i Bluvertigo – racconta - è stata molto importante; quest’estate abbiamo organizzato un mini tour di cinque date tanto per tenerci allenati ed è stato un esperimento molto divertente”.

Attualmente è pittore, ideatore del laboratorio d’arte Fluon ma anche front man dal 2011 dell’omonima band i Fluon. “Abbiamo grandi progetti in cantiere – spiega Andy riferendosi al suo nuovo gruppo – primo tra tutti quello di presentare un pezzo

per la prossima edizione del Festival di Sanremo”. L’avventura musicale dei Fluon inizia nel 2012 con il brano “Naked”; seguono “Polvere”, in duetto con Enrico Ruggeri, e “L’assassino è il maggiordomo”. Nell’estate del 2012, i Fluon portano in tour la loro musica inedita, testando direttamente dal palco l’accoglienza da parte del pubblico. “Futura resistenza” è il loro primo album prodotto grazie al sostegno dei fan e alla piattaforma di crowdfunding Musicriser.

Una serata piena quella del 28 novembre che si aprirà alle 22.30 con il live dei Blueroom, cover band dei Depeche Mode, accompagnati da Andy: “Sono un grande fan dei Depeche Mode – dice - e sarà un piacere condividere con gli altri musicisti e con tutto il pubblico passioni musicali comuni”. La guest star della serata continuerà a mantenere caldo il pubblico del Rider’s Cafè anche dopo il concerto con un personalissimo dj set che spazierà, a suo dire “dall’elettro al pop anni Ottanta, al rock e a tutti quegli elementi che servono per un puro e sano divertimento”.