AlogiA “Elegia Balcanica”

AlogiA “Elegia Balcanica”

Gli AlogiA hanno pubblicato il loro sesto lavoro su disco ‘Elegia Balcanica‘, uscito negli store a fine Settembre 2014 su Miner Records.L’album fa seguito ai primi 3 lavori in studio (rigorosamente in lingua Serba): Priče o vremenu (Racconti del Tempo), 2002, Priče o životu (Racconti di Vita), 2004, Priče o snovima (Racconti di Sogni), 2012, all’album in lingua Inglese “Secret Sphere of Arts” (2005), al CD Live del 2006: “Priče o vremenu i životu”(Storie del Tempo e della Vita), uscito anche in DVD, l’anno successivo.

FSM :Quello che colpisce fin dal primo ascolto di questo disco è l'energia, band di altissimo livello da ascoltare assolutamente. 

Tracklist:

1.Almagest
2.Callis Ad Astra
3.Galija
4.Vreme Je
5.Elegia Balcanica
6.Ona Zna (Lilith)
7.Inferno
8.U Tisini
9.Intentionally Blind

BIOGRAFIA

Gli AlogiA prendono vita per volontà dei fratelli Miroslaw e Srdjan Brankovic, entrambi alle chitarre (e principali songwriters) a cui si aggiunge, sin quasi dagli inizi, Nikola Mijic, all’epoca vincitore del più importante concorso canoro nazionale.Completano, ad oggi, la formazione: Vladimir Ranisavljevic al basso, Vladimir Djedovic al basso, Srdjan Golubica alla batteria.

Nonostante la prolifica attività in studio, che ha goduto di eccezionali riscontri di vendita (i più alti in Serbia per una metal-band) e di critica (entusiastici consensi che hanno contribuito a far conoscere il nome della band anche al di fuori dei patri confini), gli AlogiA sono anche noti per l’intensa attività Live, che li ha portati a suonare di fronte ad un pubblico vastissimo, sia in qualità di supporters di nomi di spicco quali: Whitesnake, Apocalyptica, Savatage eccetera, ma anche come ospiti di prestigiosi Festivals (Hendrix Fest, MetalDays, Exit Festival, Beer Fest) e talora come headliners.

Innumerevoli i b-side projects e le collaborazioni: Eden’s Curse, Expedition Delta, Vivaldi Metal Project, Dreyelands, Despot, Lunar Pocket, Labyrinth, Shadow Gallery…

In attività dal 2000, acclamati tra le più grandi metal-bands dell’area Balcanica, con un seguito strepitoso in tutta l’area Balcanica, in grado di riempire: I Teatri; Gli stadi; Le piazze.
Una band che – già 10 anni fa – quando firmava per un’Etichetta, faceva notizia persino al Telegiornale.

http://www.srdjanbrankovic.com/alogia/