"ONLY THE BONES" dei TIME TO REACT, il nuovo EP della band Riminese

"ONLY THE BONES" dei TIME TO REACT, il nuovo EP della band Riminese, cinque fantastiche perle Alternative dal sapore internazionale.La varietà e la qualità delle tracce rende l'EP una vera chicca, lo si ascolta tutto d'un fiato e quando è finito ti accorgi del talento del gruppo.Tra le migliori band emergenti Italiane, I TIME TO REACT snobbati dalle più importanti etichette continuano a sfornare e fare ascoltare in modo gratuito bellissime canzoni (il primo album recensito in passato da FSM è stato uno dei migliori) in streaming nel loro sito, in Italia purtroppo chi dovrebbe valorizzare questo tesoro non ha più il coraggio di rischiare ... " Cara Italia devi imparare dall'estero dove le canzoni che vengono fuori si ascoltano in tutto il mondo e non solo nella propria nazione".I brani migliori sono:"Holes","Out of Time" e "Wasted and torn". BAND CONSIGLIATA DA FSM al 100%.

TRACCE:

1. Holes
2. Streetlights
3. Out of time
4. Wasted and torn
5. Human falls

www.timetoreactmusic.com

Nel sito è ascoltabile in streaming l'intero EP.

BIOGRAFIA

Il nome Time To React nasce piu di 10 anni fa a Rimini. Dopo molteplici cambi di formazione e generi musicali la band sembra aver trovato nel 2008 la sua formazione definitiva, Oreste Magnani (voce, chitarra, piano) Paolo Faetani (chitarra) Matteo Lazzarini (Batteria) e Tommaso Gavioli (basso) ed anche un genere molto personale. Partecipa a diversi concorsi musicali della regione ottenendo buoni risultati e suona piu volte in locali come Velvet Rock Club di Rimini e Vidia Club di Cesena aprendo concerti sia di gruppi provenienti da oltreoceano come Boy Sets Fire o europei come The Black Atlantic, sia di gruppi italiani come Linea 77 e Blastema.
Il genere musicale che ne esce fuori è un pop-rock dalle sfumature a volte country e a volte punk dato dal fatto che, a loro piace dirlo così, alla band piace ascoltare ogni tipo genere musicale purchè sia buona musica!Mossi dalla passione e dall' amore per quest' ultima credono in quello che fanno cercando di emergere e fare ascoltare quindi i loro brani a piu persone possibili.Nel 2010, a Dicembre registrano un brano natalizio dal titolo "Let the snow swing" e ne girano anche un Videoclip.Nel 2011 dopo aver lavorato a lungo in studio su diversi pezzi decidono di inciderli e lo fanno tra la primavera e l'autunno dello stesso anno dedicando anima e corpo a tale progetto.Aiutati dall'amico Steve registrano l'album (in home recording) che prenderà il nome di "Goodbye Romantics" composto da 11 tracce. Nel frattempo girano anche il video del primo singolo estratto "Play the game" nella spiaggia che frequentano d'estate.
Firmano dopo pochi mesi dall'uscita del video sopracitato con Coraline Records, etichetta indipendente di Milano che credo fin dal primo istante in loro e nei lori progetti. L'album riceve subito molte recensioni positive sia dalle webzine che dai portali di musica indipendente.
Il 2012 ed il 2013 sono ricchi di live dove il gruppo porta in giro la propria musica (concorsi e live club) e riesce a dedicare qualche serata anche per delle esibizioni con repertorio misto (brani originali e cover) nei palchi piu piccoli e sudati del circondario ma allo stesso tempo piu veri e appaganti! Nel frattempo tra una data e l'altra nascono nuovi pezzi e non appena pronti gli arrangiamenti decidono di non aspettare la stesura di altri per un album ma di incidere intanto un ep di 5 brani tramite l'aiuto dei due amici Loris e Steve (vedi Goodbye Romantics).Il 3 gennaio 2014 esce il video del primo singolo dal titolo "Wasted and Torn" in attesa dell' imminente uscita dell' ep prevista per la primavera 2014.